Il Ganoderma lucidum e il fegato nelle sue varie funzioni

Il Ganoderma lucidum e il fegato: il fegato è uno degli organi più importanti e complessi dell’organismo; la sua funzione fondamentale è quella di purificare il sangue e di eliminare i metalli pesanti e tossici.

Inoltre il fegato è responsabile della produzione della bile per emulsionare i grassi e renderli assorbibili a livello intestinale, della sintesi del glucosio necessario per nutrire le cellule, della sintesi del colesterolo buono, della sintesi dei trigliceridi per produrre energia, della produzione di fattori della coagulazione come il fibrinogeno e la trombina.

Il fegato, quindi, è un organo molto complesso responsabile di azioni importanti e indispensabili per la salute. Proprio per questo motivo, le malattie del fegato possono risultare molto gravi se non vengono trattate correttamente.

Per prevenire e combattere le malattie del fegato, solitamente vengono adottate diete alimentari specifiche, ma è importante soprattutto assumere sostanze naturali che aiutino il fegato a mantenersi in salute ed a svolgere normalmente tutte le sue funzioni.

Il Ganoderma lucidum e il fegato: disintossicazione efficacissima

Possiamo dire senza tema di smentita che tra queste sostanze naturali quelle sicuramente più efficaci sono sicuramente quelle presenti nel Ganoderma lucidum, un integratore alimentare in grado di disintossicare il fegato e proteggerlo in maniera assolutamente naturale e senza effetti collaterali.

Naturalmente non si deve trascurare il fatto che per disintossicare il fegato è fondamentale che, oltre all’uso del ganoderma, occorre osservare un’alimentazione sana ed equilibrata e praticare qualche tipo attività fisica.

Il Ganoderma Lucidum è un potente epatoprotettore perché possiede gli acidi R e S ganoderici che equilibrano i valori standard delle funzioni del fegato e quindi la sua disintossicazione.

Anche da studi condotti sugli esseri umani è stato dimostrato che l’azione epatoprotettrice del fungo, di cui già gli antichi erbari cinesi parlavano, si basa su fatti concreti. In presenza di epatiti, i risultati sono stati positivi: dopo la regolare assunzione di estratti a base di Ling-Zhi, i valori epatici alti di molti pazienti si sono ridotti notevolmente fino a raggiungere trend regolari, in modo particolare nei valori GPT e GOT , entrambi i valori indicano sostanze la cui presenza eccessiva nel sangue rivela indisposizioni epatiche gravi. Similmente, si riduce anche la concentrazione di trigliceridi nel tessuto epatico, il cui eccesso è segno di processi anomali.

Catalogo integratori a base di Ganoderma lucidum

Catalogo bevande a base di Ganoderma lucidum

Catalogo prodotti igiene corpo a base di Ganoderma lucidum

Possiamo dire quindi senza ombra di dubbio che il Ganoderma lucidum a livello epatico ha una funzione  sia preventiva che curativa.

Testimonianza scientificaMigliora le condizioni di epatite virale   (nel 70% dei casi con questa patologia è stato dimostrato un notevole   miglioramento dopo l’assunzione di Ganoderma lucidum o Reishi). (Miracle Medicine Herbs by Richard M Lucas, pagina 9)

UNA RACCOMANDAZIONE: FATE MOLTA ATTENZIONE NELLO SCEGLIERE LA MIGLIORE QUALITA’ DI GANODERMA LUCIDUM; SUL MERCATO SI POSSONO TROVARE PRODOTTI MOLTO SCADENTI.
PER UN EVENTUALE CONSULTO COMPLETAMENTE GRATUITO O PER ULTERIORI INFORMAZIONI SUL GANODERMA LUCIDUM POTETE TELEFONARMI AL 320 9323852 0 SCRIVERMI SU “guglielmocarbone2.0@gmail.com”

Clicca qui per vedere altri articoli sul Ganoderma lucidum

Naturopata Guglielmo Carbone

WhatsApp o SMS 320/9323852                                         Facebook: Naturopata Guglielmo Carbone

Sito web: www.salutebenesserebellezza.it                    Facebook: Salute, benessere e bellezz

Il Ganoderma lucidum e il fegato

Nota informativa: i contenuti di questo sito hanno carattere informativo e non si sostituiscono in alcun modo alla valutazione di un medico, nè ad eventuali terapie in atto. Nel rispetto del Codice di Condotta prescritto dal D.L. 70 del 9/4/2003, le informazioni sono da considerarsi di tipo culturale e informativo.