Tag "medicina scientifica"

Ganoderma lucidum e farmaci, possono coesistere?

Ganoderma lucidum e farmaci: potenziamento dell’attività farmacologica Ganoderma lucidum e farmaci: molto spesso nella mia attività di naturopata, e in modo particolare quando consiglio il Ganoderma lucidum, cioè quasi sempre, il cliente mi chiede: “Ma io sto prendendo un determinato farmaco, posso prendere anche il Ganoderma lucidum? Non è che il Ganoderma lucidum contrasta l’azione del farmaco che prendo? Non è che l’associazione tra Ganoderma lucidum e farmaco può causarmi

Scienze naturopatiche – Modulo 1 – Lezione 5/5

Università Popolare di Scienze della Salute, Psicologiche e Sociali (Uni.Psi) Corso Triennale in Scienze Naturopatiche (Modulo 1) Argomento esame: lezione 5/5                 Allievo: Guglielmo Carbone   Quali sono le differenze di approccio terapeutico tra la cura medica e quella naturopatica tramite la fitoterapia, e quando il naturopata rischia di invadere l’ambito di competenza del medico. Iniziamo col dire che una persona che accusa

Ipercolesterolemia: rimedi naturali

Cosa implica l’ipercolesterolemia? Ipercolesterolemia: il colesterolo appartiene alla famiglia dei lipidi steroidei e svolge funzioni importantissime per la funzionalità del nostro organismo, infatti esso è un componente essenziale della membrana cellulare, ed è un precursore della vitamina D, dei sali biliari e degli ormoni steroidei. Tuttavia se il colesterolo si trova nel sangue in concentrazioni superiori alla norma può essere causa di patologie anche gravi come infarti o ictus. Il

Febbre: rimedi naturali

Caratteristiche della febbre Febbre: per febbre o piressia si intende l’innalzamento della temperatura corporea al di sopra dei valori normali compresi tra 36,5°C e 37°C; le variazioni nei valori normali sono legate ai vari momenti della giornata (più bassi la mattina, più alti il pomeriggio), alle varie attività che si svolgono, alla digestione, al particolare periodo della vita, ecc. In ogni caso c’è da dire che la febbre non è

Colite: rimedi naturali

Cos’è la colite? Colite: la colite, o sindrome del colon irritabile, è una patologia caratterizzata essenzialmente da infiammazione del colon. Le cause di questa malattia possono essere diverse e di varia natura, fra le più frequenti possiamo annoverare lo stress, sia mentale che fisico, la cattiva alimentazione, l’assunzione di farmaci particolarmente irritanti, le infezioni da batteri, virus o parassiti in genere e uno stile di vita poco sano. I sintomi

Rimedi naturali contro la digestione difficile

Caratteristiche di una digestione difficile Digestione difficile in termini medici viene anche detta dispepsia; si tratta in pratica di una alterazione della funzione digestiva a livello dello stomaco e dell’intestino che si presenta con sonnolenza, pesantezza di stomaco e mal di testa subito dopo i pasti, questi segni possono essere talvolta anche accompagnati da dolore o fastidio a livello addominale, aerofagia, bruciori e acidità di stomaco, borborigmi, nausea e vomito.

Stress: rimedi naturali

Caratteristiche dello stress Stress: possiamo dire che lo stress è la risposta psicofisica conseguente a eventi emotivi, cognitivi e sociali che vengono percepiti come eccessivi. Lo stress si distingue essenzialmente in acuto, se si verifica in un lasso di tempo limitato, e cronico, quando si protrae per un lungo periodo di tempo. Ci sono altri due modi per distinguere  i tipi di stress, così abbiamo l’eustress, benefico, che dà tono

Dolori cervicali: rimedi naturali

Caratteristiche dei dolori cervicali Dolori cervicali: rappresentano uno tra i più frequenti disturbi che interessano l’apparato muscolo-scheletrico; colpiscono essenzialmente le vertebre cervicali, ma possono anche interessare i muscoli, i nervi e i tendini del collo. Le cause sono da ascrivere soprattutto a infiammazioni derivanti da colpi di freddo, ma influiscono anche altri fattori come gli errori di postura, le attività sportive di tipo traumatico, esiti di incidenti come il colpo

Stitichezza: rimedi naturali

Cos’è la stitichezza? Stitichezza: si parla di stitichezza o stipsi quando una persona riferisce un ritardo o una insufficienza nell’evacuazione delle feci. In medicina si parla di stitichezza vera e propria quando si hanno meno di due evacuazioni settimanali, quando le feci sono dure, caprine o nastriformi, quando c’è difficoltà o sforzo nell’evacuare o quando si ha una sensazione di blocco o di ostruzione anorettale. Le cause possono essere diverse,

La tosse: come curarla con i rimedi naturali

La tosse: caratteristiche La tosse non è una malattia vera e propria, ma è il sintomo conseguente a un qualsiasi tipo di irritazione che va ad interessare le mucose delle vie respiratorie; in pratica la tosse è un meccanismo di difesa atto a neutralizzare e a rimuovere qualsiasi sostanza irritante  presente nelle vie aeree. Le cause possono essere relative a infezioni virali o batteriche, ad allergie, ad agenti irritanti, a