Tag "benessere"

Dottore Walter Ardigò: Ganoderma lucidum

Dottore Walter Ardigò: utilizzo del Ganoderma lucidum Dottore Walter Ardigò: il Ganoderma lucidum non è “semplicemente” una cura, ma un rimedio in grado di agire a tutti i livelli e su tutto l’organismo. Per questo, per avere il massimo dei risultati, è preferibile utilizzarlo per lunghi periodi. Del resto, perché interrompere un trattamento che aiuta a stare meglio senza provocare effetti collaterali? L’ideale è assumerlo per tre-sei mesi al dosaggio

Ganoderma e flora intestinale

Ganoderma e flora intestinale: problematiche e trattamento con il Ganoderma lucidum. Ganoderma e flora intestinale: La flora intestinale è formata da un insieme di batteri che, in una determinata quantità, contribuiscono allo stato di benessere generale dell’organismo. La flora intestinale può essere definita come un sistema in equilibrio formato da diverse specie di microrganismi che si sviluppano fin dall’inizio della vita.                       Considerato una

Testimonianza di Johnny Signorini

Testimonianza di Johnny Signorini Testimonianza di Johnny Signorini: “Salve Dr. Guglielmo! Come lei, anche io sono un incaricato DXN e con piacere voglio descriverle brevemente la mia recente esperienza con i prodotti. A fine marzo ho avuto un intervento chirurgico, avevo un’unghia del piede incarnita e mi sono operato. Grazie all’assunzione della Spirulina, del Cordyceps e del Ganoderma sono guarito velocemente in una settimana. Non sento più dolore e cammino più

Attacchi di panico e Ganoderma

Gli attacchi di panico sono il grave problema di Fausto Attacchi di panico: Fausto è un rappresentante di commercio di 48 anni. Ogni giorno, per la sua attività, è costretto a percorrere parecchi chilometri in macchina e spesse volte anche in strade isolate. Ultimamente Fausto si accorge che, quando è in macchina da solo e in strade più o meno isolate, si sente particolarmente nervoso e ad un certo punto

Kristal med e dolori articolari

La tecnologia del calore dei raggi FIR e della molecola bioattiva Kristal med e dolori articolari. Negli anni ’80 è stata scoperta la ‘tecnologia del calore’ dei raggi FIR (“Raggi Infrarossi Lontani”) che oggi viene applicata in vari campi medico-sanitari con risultati estremamente entusiasmanti per i dolori articolari. Questa scoperta si basa su una particolare molecola biominerale che viene integrata, attraverso un processo avanzato di nanotecnologia, in un tessuto di altissima

Antidolore Kristal med

Presentazione Antidolore Kristal med Antidolore Kristal med: Gentile amico/a, acquistando KRISTAL MED lei si assicura un prodotto unico nel suo genere frutto di approfondite ricerche scientifiche e approvato dal Ministero della Salute.               KRISTAL MED è il primo vero e unico prodotto antidolore di tipo bio-fisico e non bio-chimico. Nulla da ingerire, nulla da iniettare, nessun effetto collaterale, è sufficiente l’uso durante il riposo

Dispositivi Kristal med: antidolorifici

Il Ministero della Salute approva i dispositivi Kristal med come terapia priva di rischi Dispositivi Kristal med: quante e quali sono le controindicazioni del più comune antidolorifico in commercio? Basta dare un’occhiata al bugiardino e scorrere la lista, abbastanza lunga, di cui cito fra tutte l’ulcera gastrica.                 I dispositivi Kristal med non sono una pillola, non sono uno sciroppo e non sono un cerotto,

Fasce Kristal med: non più dolori

Fasce Kristal med: la cura migliore senza farmaci per dolori e infiammazioni Fasce Kristal med: nel mese di maggio 2015 è apparsa la notizia della scoperta scientifica forse più importante degli ultimi anni: una molecola capace di curare i dolori e le infiammazioni senza alcuna controindicazione.                 Ecco perché oggi siamo qui per portarvi a conoscenza di un dispositivo medico, il Kristal med,

Rughe e Ganoderma lucidum

Le rughe condizionano la vita di Ilenia Rughe: Ilenia è una donna di 55 anni proprietaria di una boutique di alta classe; purtroppo, data l’età, incomincia ad accorgersi, giorno dopo giorno, del progressivo accentuarsi delle rughe nel suo viso e la cosa, data anche la sua attività, la disturba parecchio. Ha provato parecchie creme, è andata da numerose estetiste, ha chiesto anche aiuto a diversi dermatologi, ma il suo problema

Influenza e Ganoderma lucidum

Simona e il tormento dell’influenza Influenza: Simona è una donna di 35 anni, ogni anno durante il periodo invernale, ma certe volte anche in autunno o in primavera, è soggetta a contrarre diverse volte raffreddore e influenza in forme, certe volte, anche abbastanza gravi, con febbre alta, mal di gola, tosse, mal di testa e dolori articolari, che evolvono spesso in bronchiti; il medico non può fare altro che consigliarle