I principali rimedi naturali contro la bronchite

Rimedi naturali contro la bronchite. La bronchite non è altro che una infiammazione che colpisce la mucosa dei bronchi, cioè le vie aeree più importanti attraverso le quali l’aria arriva ai polmoni. Si distingue in acuta e cronica; la bronchite acuta è, nella maggior parte dei casi di origine batterica o virale, insorge all’improvviso e, se trattata adeguatamente, guarisce senza lascare traccia; la bronchite cronica è dovuta al fumo sia attivo che passivo, ai gas tossici, all’inquinamento atmosferico e a sostanze in grado di determinare allergie, in questi casi le possibilità di guarigione sono scarse o nulle. I sintomi della bronchite acuta sono dati da tosse, produzione di muco, dolori toracici e difficoltà di respiro accompagnati da febbre, dolori articolari e cefalea. La bronchite cronica si manifesta con difficoltà di respirazione, tosse e facile stancabilità. I rimedi naturali possono avere una certa efficacia, tuttavia è consigliabile sempre l’intervento del medico.

Rimedi naturali contro la bronchite

Rimedi naturali contro la bronchite: applicazioni pratiche

Malva: ha notevoli proprietà antinfiammatorie ed espettoranti e quindi, in caso di bronchite, è utile per ridurre l’infiammazione della mucosa dei bronchi e per controllare la tosse. Mettere un cucchiaio di foglie di malva (10 g.) in una tazza d’acqua (250 ml), fare bollire, abbassare il fuoco e mantenere ancora per altri 5 minuti, spegnere il fuoco e lasciare riposare per 10 minuti. Filtrare la tisana e berne una tazza 2-3 volte al giorno.

Cipolla, chiodi di garofano e timo: questi componenti hanno proprietà antibiotiche, antinfiammatorie, espettoranti e mucolitiche utili per ridurre le infezioni e l’ostruzione delle vie respiratorie in caso di bronchite. Si taglia mezza cipolla e si mette in una pentola con una tazza d’acqua, si porta ad ebollizione e poi si aggiungono 2 chiodi di garofano e un cucchiaino di timo (5 g.), fare cuocere coperto e a fuoco basso per altri tre minuti, spegnere il fuoco e lasciare riposare per 10 minuti. Filtrare e bere 2-3 volte al giorno.

Origano: ha proprietà antibiotiche e antinfiammatorie ed è in grado di dilatare i bronchi. Si fa bollire una tazza d’acqua (250 ml), vi si aggiunge un cucchiaino di origano (5 g.), coprire l’infuso e lasciare riposare per 10 minuti, filtrare e bere a piccoli sorsi 2 volte al giorno per 2 settimane.

Aglio e miele: entrambi contengono sostanze antibiotiche attive contro i germi patogeni che causano la bronchite. Si trita finemente uno spicchio d’aglio e si mescola a 2 cucchiai di miele fino ad amalgamarli per bene. Assumere il composto a digiuno o lontano dai pasti fino a 3 volte al giorno se i sintomi sono rilevanti. Si può diluire in acqua tiepida.

Cannella e miele: la cannella ha proprietà antinfiammatorie e immunostimolanti, mentre il miele ha proprietà antibiotiche; l’unione di questi due composti comporta una riduzione dell’infiammazione ai bronchi, la liberazione delle vie respiratorie e un’azione contro virus e batteri. Si prende una tazza d’acqua calda (250 ml), vi si aggiunge mezzo cucchiaio di cannella (5 g.) e un cucchiaio di miele (25 g.), mescolare tutto per bene e assumere la bevanda. Bere la bevanda a digiuno e lontano dai pasti fino a 3 volte al giorno.

Rimedi naturali contro la bronchite

Clicca qui per vedere gli articoli sui vari disturbi fisici e i relativi rimedi naturali 

Naturopata Guglielmo Carbone      

WhatsApp o SMS 320/9323852                                         Facebook: Naturopata Guglielmo Carbone

Sito web: www.salutebenesserebellezza.it                    Facebook: Salute, benessere e bellezza

 

Diploma

Attestato

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nota informativa: i contenuti di questo sito hanno carattere informativo e non si sostituiscono in alcun modo alla valutazione di un medico, nè ad eventuali terapie in atto. Nel rispetto del Codice di Condotta prescritto dal D.L. 70 del 9/4/2003, le informazioni sono da considerarsi di tipo culturale e informativo.