I principali rimedi naturali contro la candidosi

Rimedi naturali contro la candidosi: la candidosi è una infezione causata dal fungo Candida albicans normalmente presente in forma non virulenta nel nostro organismo e che può attivarsi in presenza di alcune condizioni come l’obesità, il diabete o la debolezza del sistema immunitario. Sono colpite soprattutto le zone della pelle spesso umide o sudate come l’inguine, le ascelle, la zona sotto il seno, gli angoli tra le dita dei piedi, ecc. Si manifesta con una eruzione cutanea rossa e, se non viene trattata, può espandersi. Può causare prurito, bruciore, gonfiore, dolore e secrezioni biancastre.

Rimedi naturali contro la candidosi

Rimedi naturali contro la candidosi

Yogurt e cannella: questi due ingredienti hanno proprietà antimicotiche e antinfiammatorie. Si prepara una miscela con mezza tazza di yogurt e mezzo cucchiaio di cannella in polvere, una volta ben amalgamata, si applica sulla zona interessata e si aspetta che si secchi sulla pelle senza risciacquare. Dopo seccata si può lavare. Ripetere l’operazione per almeno 5 notti di seguito.

Aglio: ha proprietà antisettiche, antimicrobiche e antifungine. Si prende uno spicchio d’aglio, si frulla e si aggiunge a una tazza d’acqua calda (250 ml), si mescola per bene, si filtra e poi si beve. Ripetere l’operazione 2 volte al giorno. In alternativa si possono mangiare 2 spicchi d’aglio crudo tutti i giorni.

Lavanda: combatte le infezioni di qualsiasi tipo ed ha proprietà antinfiammatorie. Mettere un mazzetto di fiori di lavanda, freschi o secchi, in un litro di acqua, fare bollire il tutto per almeno 10 minuti e poi filtrare. Utilizzate questa soluzione per bagnare la zona interessata dalla candidosi per una o due volte al giorno, lasciandola asciugare.

Calendula, camomilla e tea tree oil: questi componenti hanno proprietà antivirale, antibatteriche, antifungine e antinfiammatorie. Si prende un barattolo di vetro e vi si mettono un cucchiaio di petali di fiori di calendula, i cucchiaio di fiori di camomilla e 150 ml di olio di mandorle dolci, si chiude il barattolo ermeticamente, si agita il contenuto e si lascia macerare per 3 settimane in ambiente secco, buio e a temperatura ambiente. Dopo questo tempo si filtra il tutto e si aggiungono 10 gocce di olio essenziale di tea tree. Si impregna un batuffolo di cotone e si applica sulla zona interessata una volta al giorno.

Bicarbonato di sodio: ha effetto antisettico e antinfiammatorio. Sciogliere 3 cucchiai di bicarbonato di sodio in mezzo litro di acqua e applicare la soluzione sulla parte interessata 2 volte al giorno; ripetere il trattamento per 2 settimane di seguito fino a guarigione.

Camomilla, equiseto, timo e uva ursina: tutti questi componenti hanno attività antinfiammatoria, antifungina, antibatterica e antimicrobica. Si prende un litro di acqua e vi si aggiungono 4 cucchiai di equiseto, 4 cucchiai di timo, 4 cucchiai di uva ursina e 4 cucchiai di camomilla; si mette il tutto in una casseruola e si porta ad ebollizione, si fa bollire per altri 5 minuti e poi si lascia riposare per 15 minuti, infine si filtra con un colino e si bagna la zona interessata dalla candidosi due volte al giorno.

Rimedi naturali contro la candidosi

Clicca qui per vedere gli articoli sui vari disturbi fisici e i relativi rimedi naturali

Cari amici, ho un sogno meraviglioso: dare benessere a quante più persone possibile con l’utilizzo di prodotti completamente naturali e senza effetti collaterali o controindicazioni. Se volete, posso consigliarvi al meglio e in modo completamente gratuito sul trattamento dei vostri disturbi con l’impiego delle sole risorse della natura. Naturalmente non intendo assolutamente sostituirmi al vostro medico e i miei consigli non tenderanno mai a rimpiazzare gli eventuali farmaci da lui prescritti. Potete contattarmi, se volete, al 320/9323852.

Naturopata Guglielmo Carbone      

WhatsApp o SMS 320/9323852                                         Facebook: Naturopata Guglielmo Carbone

Sito web: www.salutebenesserebellezza.it                    Facebook: Salute, benessere e bellezza

 

Diploma

Attestato

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nota informativa: i contenuti di questo sito hanno carattere informativo e non si sostituiscono in alcun modo alla valutazione di un medico, nè ad eventuali terapie in atto. Nel rispetto del Codice di Condotta prescritto dal D.L. 70 del 9/4/2003, le informazioni sono da considerarsi di tipo culturale e informativo.