I principali rimedi naturali contro l’orzaiolo

Rimedi naturali contro l’orzaiolo: l’orzaiolo è un rigonfiamento rosso simile a un brufolo che può presentarsi sul bordo della palpebra. Si forma in seguito a una infiammazione delle ghiandole sebacee situate nelle palpebre e causata, nella maggior parte dei casi, da una infezione da stafilocco aureus. Fattori predisponenti possono essere stress, deficit immunitario e alterazioni ormonali. I sintomi sono dati da formicolio, bruciore e dolore nella zona interessata, sensazione di occhi sabbiosi, lacrimazione, vista appannata, ecc. Vediamo come trattare un orzaiolo con i rimedi naturali.

Rimedi naturali contro l'orzaiolo

Rimedi naturali contro l’orzaiolo: applicazioni pratiche

Aloe vera: i principi attivi contenuti nel gel hanno azione antibatterica e antinfiammatoria e danno una sensazione di sollievo, accelerano la guarigione e il ripristino funzionale di quella parte dell’occhio. Si prende una piccola quantità di gel e con esso si massaggia la zona interessata, si lascia agire per 5 minuti dopodichè si sciacqua con acqua fredda. Ripetere l’operazione 2-3 volte al giorno fino alla scomparsa dell’infezione.

Cetriolo: ha effetto antinfiammatorio e quindi utile per ridurre i segni dell’orzaiolo. Si utilizza tagliandole alcune fette e mettendole a raffreddare nel congelatore, appena congelate applicarle sulle palpebre, si lasciano agire per 10 minuti e poi si tolgono. Ripetere il trattamento 2 volte al giorno.

Menta piperita: le foglie di menta hanno un effetto rinfrescante molto utile per fare diminuire il prurito, il dolore e l’arrossamento causati dall’orzaiolo. Si pestano alcune foglie di menta in un mortaio, la pasta che si ottiene si applica sulla zona interessata, si fa agire per almeno 5 minuti e poi si risciacqua. Ripetere questo trattamento almeno 2 volte al giorno.

Patata: il succo presente nelle patate crude è utile per contrastare l’infiammazione e il fastidio causato dall’infezione agli occhi, calma il bruciore e accelera la guarigione. Si tagliano alcune fette di patata, si lavano bene e si mettono nel frigo, quando sono ben fredde si applicano sulle palpebre e si lasciano agire per almeno 5 minuti. Ripetere l’operazione 2 volte al giorno.

Foglie di guava: sono efficacissime per il trattamento dell’orzaiolo; hanno proprietà antibiotiche, antinfiammatorie e antisettiche e quindi attenuano i sintomi e promuovono la guarigione. Si lavano 2-3 foglie di guava in acqua calda, si immerge un panno in quest’acqua, si strizza e si avvolge e le foglie gli si mettono all’interno, si lascia raffreddare, si prendono le foglie e si applicano sulla zona interessata lasciandole agire per 5 minuti; ripetere lo stesso trattamento con le altre foglie per 2 volte al giorno per 3-4 giorni.

Semi di coriandolo: hanno proprietà antinfiammatorie e quindi molto utili in caso di orzaiolo. Si mette un cucchiaino di semi di coriandolo in un bicchiere d’acqua (200 ml), si fa bollire il tutto e poi si toglie dal fuoco, si aspetta che si raffreddi, si filtra l’acqua  e con essa si lava la parte dell’occhio interessata, ripetere il procedimento 2-3 volte al giorno fin quando non ci sarà un miglioramento.

Rimedi naturali contro l’orzaiolo

Clicca qui per vedere gli articoli sui vari disturbi fisici e i relativi rimedi naturali

Cari amici, ho un sogno meraviglioso: dare benessere a quante più persone possibile con l’utilizzo di prodotti completamente naturali e senza effetti collaterali o controindicazioni. Se volete, posso consigliarvi al meglio e in modo completamente gratuito sul trattamento dei vostri disturbi con l’impiego delle sole risorse della natura. Naturalmente non intendo assolutamente sostituirmi al vostro medico e i miei consigli non tenderanno mai a rimpiazzare gli eventuali farmaci da lui prescritti. Potete contattarmi, se volete, al 320/9323852.

Naturopata Guglielmo Carbone      

WhatsApp o SMS 320/9323852                                         Facebook: Naturopata Guglielmo Carbone

Sito web: www.salutebenesserebellezza.it                    Facebook: Salute, benessere e bellezza

 

Diploma

Attestato

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nota informativa: i contenuti di questo sito hanno carattere informativo e non si sostituiscono in alcun modo alla valutazione di un medico, nè ad eventuali terapie in atto. Nel rispetto del Codice di Condotta prescritto dal D.L. 70 del 9/4/2003, le informazioni sono da considerarsi di tipo culturale e informativo.