Rimedi naturali per la stitichezza: come combatterla

Rimedi naturali per la stitichezza: la stitichezza è data da un ritardo o da una insufficiente evacuazione delle feci. Le cause possono essere diverse, ma soprattutto sono da addebitarsi all’assunzione di poche fibre, a una dieta irregolare, alla sedentarietà, all’assunzione di determinati farmaci, a colite, a diverticolite, ecc. ecc. I segni sono dati da emissione di gas, da senso di pesantezza, da dolore continuo nella zona addominale.

Rimedi naturali per la stitichezza

Rimedi naturali per la stitichezza: la fitoterapia

Ganoderma lucidum: la presenza nel Ganoderma di grandi quantità di fibre insolubili e di emicellulosa permette al colon di funzionare correttamente. Questo migliora le funzioni digestive e permette di combattere la stitichezza. Si assumono da 2 a 4 capsule di 450 mg. di estratto.

Prugne: contengono antiossidanti in abbondanza e rappresentano un lassativo naturale. È consigliabile semplicemente mangiare circa 150 grammi di prugne a colazione per almeno 4 giorni.

Miele: una delle proprietà più importanti del miele è quella di attivare i processi intestinali. Si prende mette un bicchiere d’acqua (200 ml) in un pentolino, si fa bollire per almeno 10 minuti, si spegne il fuoco e si aggiunge un cucchiaio di miele (25 g.), si mescola e si fa riposare per 7 minuti. Bere caldo la sera prima di andare a letto e al mattino a digiuno per una settimana.

Olio di oliva e limone: entrambi questi componenti un ideale lassativo naturale. Prendere un bicchiere d’acqua (200 ml) e spremervi un limone biologico, mettere il liquido in un tegame e fare bollire per 5 minuti, aggiungere un cucchiaio di olio extravergine di oliva mescolare bene e lasciare riposare un po’. Bere ogni mattina, a stomaco vuoto per almeno 5 giorni.

Avena e yogurt: l’avena è ricca di fibre, lo yogurt rinforza la flora intestinale. Si prendono 4 yogurt naturali (500 g.) e 5 cucchiai di avena (50 g.), si mescolano per bene e si lasciano riposare per almeno 20 minuti. Questo composto va consumato nell’arco della giornata.

Semi di lino: contengono Omega 3 e fibre, quindi utili per la stitichezza. Si prende un cucchiaio di semi di lino (10 g.) ben lavati e si immergono in un bicchiere d’acqua (200 ml), si lascia riposare il tutto per 3 ore. Assumere questa miscela la sera, prima di dormire per almeno 4 giorni.

Questi sono i migliori rimedi naturali per la stitichezza

Clicca qui per vedere gli articoli sui vari disturbi fisici e i relativi rimedi naturali

Naturopata Guglielmo Carbone      

WhatsApp o SMS 320/9323852                                         Facebook: Naturopata Guglielmo Carbone

Sito web: www.salutebenesserebellezza.it                    Facebook: Salute, benessere e bellezza

 

Diploma

Attestato

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nota informativa: i contenuti di questo sito hanno carattere informativo e non si sostituiscono in alcun modo alla valutazione di un medico, nè ad eventuali terapie in atto. Nel rispetto del Codice di Condotta prescritto dal D.L. 70 del 9/4/2003, le informazioni sono da considerarsi di tipo culturale e informativo.