Cos’è l’astenia?

Astenia: è una condizione di affaticamento psico-fisico che si evidenzia con scarsità di energie e di stanchezza generalizzata. Può essere secondaria a stress eccessivo o a malattie di vario tipo come diabete o ipotiroidismo o dovute ad alterazione di ghiandole endocrine. Si evidenzia con uno stato di assenza di forze e di debolezza fisica che pur consentendo di compiere i vari movimenti, questi vengono fatti con lentezza e con poca energia. Le persone affette da astenia sentono spesso il bisogno di riposare e sono spesso in preda a un certo grado di sonnolenza che non si riesce ad eliminare neanche dormendo anche a lungo. Oltre a quelle principali che abbiamo elencato, altre cause sono da ascriversi a carenze alimentari con mancata assunzione di principi nutritivi fondamentali, ad anemia, a intossicazioni alimentari o a malattie di tipo neuromuscolare.

Astenia

Alimentazione in caso di astenia

L’alimentazione deve essere basata essenzialmente su verdure a foglia verde che si sviluppano verso l’alto come i porri, le bietole, le cime di rapa, i cipollotti, ecc. Utile anche la frutta secca e i semi, però senza esagerare. Alla dieta si dovrebbero aggiungere integratori a base di vitamina B6, di triptofano e di magnesio. Da evitare sono i latticini, la carne rossa, sostanze eccitanti e alimenti con molti zuccheri.

Rimedi fitoterapici in caso di astenia

I rimedi fitoterapici più indicati sono i cosiddetti adattogeni vegetali, si dicono adattogeni in quanto sono in grado di regolare le funzioni metaboliche dell’organismo, di aumentare la resistenza alla fatica, di migliorare le condizioni psicofisiche e di incrementare le capacità di apprendimento. Tra questi abbiamo:

Rhodiola: 2 compresse di estratto secco da 300 mg, 2 volte al giorno, per 2-3 mesi.

Ginseng: 50 gocce di tintura madre in un po’ d’acqua, 1-3 volte al giorno per 1-2 mesi.

Eleuterococco: 1 capsula di estratto secco, 2 volte al giorno.

Guaranà: 2 compresse da 400 mg, 2-3 volte al giorno per 1 mese.

Ganoderma lucidum: 2-4 capsule al giorno da 450 mg.

Oli essenziali in caso di astenia

Soprattutto l’olio essenziale di limone in quanto questo rafforza, rivitalizza e regola il sistema nervoso. Se ne assumono 2 gocce mescolate in un cucchiaino di miele.

Clicca qui per vedere gli articoli sui vari disturbi fisici e i relativi rimedi naturali

Naturopata Guglielmo Carbone

WhatsApp o SMS 320/9323852                                         Facebook: Naturopata Guglielmo Carbone

Sito web: www.salutebenesserebellezza.it                    Facebook: Salute, benessere e bellezza

 

Diploma

Attestato

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nota informativa: i contenuti di questo sito hanno carattere informativo e non si sostituiscono in alcun modo alla valutazione di un medico, nè ad eventuali terapie in atto. Nel rispetto del Codice di Condotta prescritto dal D.L. 70 del 9/4/2003, le informazioni sono da considerarsi di tipo culturale e informativo.