Tutti gli accorgimenti per ottenere una abbronzatura perfetta

Abbronzatura perfetta: ormai manca solo qualche settimana all’estate, molti già incominciano a preoccuparsi per la prova costume, ma bisogna anche preoccuparsi per la prova del sole e quindi arrivare all’estate ben preparati per una abbronzatura perfetta. Cosa fare? Ecco alcuni suggerimenti.

Cosa fare per avere una abbronzatura perfetta

La prima cosa da fare è iniziare almeno un paio di mesi prima ad assumere degli integratori a base di betacarotene, precursore della vitamina A importantissimo per la salute della pelle e quindi utilissimo per conseguire una abbronzatura perfetta in modo più facile e con pochi rischi di scottature. Fondamentale è la lozione solare per avere una abbronzatura più omogenea e soprattutto senza correre il rischio di scottature o dell’insorgenza di melanomi.

Bisogna stare attenti nello scegliere la lozione solare giusta in base al fototipo della pelle perché solo così ci si può proteggere dai dannosi raggi UVA e UVB che sono i principali responsabili dell’insorgenza di tumori della pelle e dell’invecchiamento precoce. La lozione va applicata trenta minuti prima dell’esposizione e ogni due ore o dopo ogni bagno.

L’esposizione al sole va fatta gradualmente per i primi giorni ed è importante girarsi ogni venti minuti circa. Bisogna stare attenti all’acqua perché riflette maggiormente il sole e quindi ci si può scottare più facilmente. Gli orari critici sono fra le 11 e le 15 durante i quali il rischio di scottature è maggiore.

Da evitare gli oli abbronzanti o le lozioni con profumi ed alcool, utile invece la crema doposole perché idrata e rinfresca la pelle. L’idratazione della pelle è importantissima per una abbronzatura perfetta, quindi è importante bere molta acqua e usare delle buone creme idratanti.

Cosa fare per mantenere una abbronzatura perfetta

Per mantenere l’abbronzatura occorre preferire i gommage agli scrub, occorre usare una crema adatta per mantenere l’abbronzatura,bisogna usare saponi delicati, bisogna preferire la doccia al bagno, bisogna massaggiare la pelle e non strofinare con la spugna o con l’asciugamano. Non bisogna fare bagni d’acqua calda, non utilizzare rimedi naturali antichi perchè sono inutili e dannosi, non sostituire la lozione solare con creme idratanti, non usare costumi a strisce per evitare l’effetto zebra, appena usciti dall’acqua non esporsi direttamente al sole.

La pelle va preparata all’abbronzatura anche facendo uno scrub naturale dopo la doccia, molto utile per l’esfoliazione e quindi per eliminare la pelle morta.

Catalogo integratori a base di Ganoderma lucidum

Catalogo bevande a base di Ganoderma lucidum

Catalogo prodotti igiene corpo a base di Ganoderma lucidum

L’alimentazione è importantissima per ottenere e mantenere l’abbronzatura nel migliore dei modi. Per esempio delle tisane a base di tè verde o al mirtillo o alla calendula sono molto utili sia per proteggere la pelle che per avere una bella abbronzatura. Sono molto utili i centrifugati di frutta ricca di betacarotene, di vitamina E, di vitamina B e di vitamina C, addizionandoli con due minerali importantissimi, il selenio e lo zinco.

Ecco, se seguirete questi pochi e semplici accorgimenti, vi accorgerete che la vostra abbronzatura sarà più bella e più naturale degli altri anni.

Clicca qui per vedere altri articoli sulla bellezza

Naturopata Guglielmo Carbone

WhatsApp o SMS 320/9323852                                         Facebook: Naturopata Guglielmo Carbone

Sito web: www.salutebenesserebellezza.it                    Facebook: Salute, benessere e bellezza

Diploma

Attestato

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nota informativa: i contenuti di questo sito hanno carattere informativo e non si sostituiscono in alcun modo alla valutazione di un medico, nè ad eventuali terapie in atto. Nel rispetto del Codice di Condotta prescritto dal D.L. 70 del 9/4/2003, le informazioni sono da considerarsi di tipo culturale e informativo.