Olio essenziale di bergamotto: generalità

Olio essenziale di bergamotto viene estratto per spremitura a freddo dalla buccia del frutto quasi maturo della pianta Citrus bergamia, una pianta sempreverde appartenente alla famiglia delle Rutacee. I frutti sono gialli, tondeggianti, simili a piccole arance. La migliore qualità di bergamotto viene coltivata nella provincia di Reggio Calabria ed è da questo frutto che viene estratta la famosissima Acqua di Colonia.

La nota che caratterizza questo olio essenziale è la nota di testa che presenta un profumo fresco, fruttato e leggermente balsamico.

Proprietà e benefici dell’olio essenziale di bergamotto

Antisettico: l’olio essenziale di bergamotto, se mescolato a un olio vegetale e applicato sulla pelle, esplica una potente azione antibatterica e disinfettante sugli ascessi e sui brufoli. Se mescolato con acqua per fare gargarismi è utile contro l’alitosi. Si può utilizzare anche per lavande vaginali in caso di cistite, leucorrea e infezioni dell’apparato urogenitale.

Catalogo integratori a base di Ganoderma lucidum

Antidepressivo: quest’olio essenziale è efficace nel combattere lo stress, gli stati ansiosi e la depressione riportando ottimismo e serenità. Agisce anche psicologicamente rimuovendo i blocchi psicologici e conferendo all’individuo uno stato d’animo gioioso e dinamico.

Calmante: contrasta il nervosismo, rende più calmi e riflessivi, combatte l’insonnia ed è un ottimo rilassante.

Applicazioni pratiche dell’olio essenziale di bergamotto

Catalogo oli essenziali

Diffusione ambientale: una goccia di olio essenziale di bergamotto per ogni mq dell’ambiente da mettere in un diffusore ambientale; l’olio essenziale così utilizzato è un ottimo antidepressivo e un calmante; combatte lo stress, il nervosismo, gli stati ansiosi e l’insonnia.

Semicupio: immergersi in acqua ben calda fino al bacino, aggiungere 8 gocce di olio essenziale di bergamotto, agitare ben bene l’acqua e rimanere immersi per almeno un quarto d’ora e ripetere almeno due volte al giorno. Questo trattamento è utile per infezioni e irritazioni urogenitali.

Catalogo bevande a base di Ganoderma lucidum

Gargarismi: in caso di alitosi e infezioni della bocca, mettere 5 gocce di olio essenziale di bergamotto in un bicchiere di acqua tiepida e fare sciacqui prolungati due volte al giorno.

Controindicazioni all’uso dell’olio essenziale di bergamotto

L’olio essenziale di bergamotto è fotosensibilizzante, quindi è necessario non applicarlo sulla pelle prima di esporsi al sole poiché provocherebbe sensibilizzazione e pigmentazione anomala della pelle stessa. A parte questa controindicazione, possiamo dire che l’olio essenziale di bergamotto non è tossico né irritante.

 

Clicca qui per vedere gli altri articoli sugli oli essenziali

Naturopata Guglielmo Carbone

WhatsApp o SMS 320/9323852                                         Facebook: Naturopata Guglielmo Carbone

Sito web: www.salutebenesserebellezza.it                    Facebook: Salute, benessere e bellezza

Diploma

Attestato

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nota informativa: i contenuti di questo sito hanno carattere informativo e non si sostituiscono in alcun modo alla valutazione di un medico, nè ad eventuali terapie in atto. Nel rispetto del Codice di Condotta prescritto dal D.L. 70 del 9/4/2003, le informazioni sono da considerarsi di tipo culturale e informativo.