Utilizzo della bardana officinalis

Bardana officinalis: usi terapeutici

  • Acne e seborrea: assumere tre tazze di decotto di bardana officinalis al giorno tra un pasto e l’altro. Il decotto si prepara facendo bollire per 15 minuti 50 grammi di radici fresche in un litro di acqua, filtrare e bere. Oppure tamponare i brufoli che non sono ancora aperti con un batuffolo di cotone intriso di decotto, questo si prepara facendo bollire per 20 minuti 150 grammi di radici fresche in un litro di acqua.
  • Dermatosi: fare dei tamponamenti sulla zona interessata con una lozione di decotto di bardana officinalis preparato facendo bollire per 20 minuti 150 grammi di radici fresche in un litro di acqua. Oppure assumere 40 gocce di tintura madre in un po’ d’acqua, 3 volte al giorno per cicli di due mesi.
  • Depurativo: mettere un cucchiaino di radici spezzettate di bardana officinalis in una tazza di acqua bollente, continuare a fare bollire per 3 minuti e lasciare riposare per altri cinque minuti, filtrare e bere 2-3 volte al giorno lontano dai pasti per cicli di due mesi.

bardana officinalis

 

 

 

 

 

 

  • Calma il prurito: lavare la parte pruriginosa con il decotto di bardana più volte al giorno. Il decotto si prepara facendo bollire per 15 minuti e lasciando in infusione per altri10 minuti 100 grammi di radici fresche in un litro di acqua.
  • Effetto sudorifero: assumere tre tazze al giorno di decotto di bardana officinalis. Fare bollire per 10 minuti e poi lasciare in infusione per altri 10 minuti 50 grammi di radici fresche tagliate a pezzettini in un litro di acqua.
  • Calcolosi renale: assumere tre tazze di decotto di bardana al giorno. Fare bollire per 5 minuti e lasciare in infusione per altri 10 minuti 30 grammi di radici fresche in un litro di acqua.
  • Fa maturare un ascesso: assumere due tazze di decotto di bardana al giorno. Fare bollire per 5 minuti e lasciare in infusione per altri 10 minuti 30 grammi di radici fresche in un litro di acqua.

bardana 2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  • Rinfresca la pelle: assumere tre tazze al giorno di decotto di bardana per tre settimane. Mettere in infusione per 10 minuti 50 grammi di foglie secche in un litro di acqua bollente.
  • Ammorbidisce i capelli: risciacquo con infuso di bardana dopo lo shampoo. Mettere in infusione per 10 minuti 50 grammi di foglie secche in un litro di acqua bollente.
  • Morso del ragno: cataplasmi di foglie fresche di bardana schiacciate e porle sul morso.
  • Favorisce la crescita dei capelli: frizionare ogni sera per 10 giorni con della purea di radici di bardana. Prendere delle radici, cuocerle in acqua, schiacciarle facendo una specie di purea.

Clicca qui per vedere gli altri articoli sulle piante curative

Naturopata Guglielmo Carbone      

WhatsApp o SMS 320/9323852                                         Facebook: Naturopata Guglielmo Carbone

Sito web: www.salutebenesserebellezza.it                    Facebook: Salute, benessere e bellezza

Diploma

Attestato

 

Nota informativa: i contenuti di questo sito hanno carattere informativo e non si sostituiscono in alcun modo alla valutazione di un medico, nè ad eventuali terapie in atto. Nel rispetto del Codice di Condotta prescritto dal D.L. 70 del 9/4/2003, le informazioni sono da considerarsi di tipo culturale e informativo.