L’importanza di conoscere il cashflow

 

Il cashflow: cos’è? È il flusso di cassa, cioè la differenza tra le entrate e le uscite di una famiglia, di un’azienda o di una singola persona. Le entrate sono soldi che ti entrano dal tuo lavoro e dalle tue attività, se ce le hai, (affitti, utili d’impresa, diritti d’autore). Le uscite sono date dai soldi per le tue spese quotidiane e per le tue passività (prestiti, mutui, bollette, tasse). Quindi le attività ti danno denaro, le passività ti tolgono denaro.

il cashflow

 

 

 

 

Facciamo qualche esempio di cashflow: se lavori e guadagni 1.000 euro al mese e ogni mese spendi 1.000 euro, il tuo cashflow è zero. Se guadagni 2.000 euro e ne spendi 1.000, il tuo cashflow è 1.000, cioè positivo. Se guadagni 1.000 euro e ne spendi 1.100, il tuo cashflow è negativo e in breve tempo ti ritrovi con debiti consistenti.
In base al cashflow distinguiamo fondamentalmente tre classi di persone: classe povera, classe media e classe ricca.
La classe povera è la classe di persone che hanno un flusso di cassa uguale a zero perché hanno piccole entrate dovute per il 100% al proprio lavoro e uscite almeno uguali alle entrate se non superiori, quindi queste entrate nell’arco del mese vengono utilizzate tutte.

La classe media è la classe di persone che hanno un flusso di cassa uguale a zero come la classe povera, ma hanno un lavoro remunerato meglio e quindi conducono un tenore di vita molto più alto.
La classe ricca è la classe di persone che hanno un flusso di cassa positivo, non tanto per lo stipendio elevato (possono avere anche uno stipendio basso), ma perché hanno attività che procurano loro rendite automatiche costanti. Queste persone godono della cosiddetta libertà finanziaria.
Se le persone appartenenti alla classe ricca, quindi con flusso di cassa positivo, smettessero di lavorare, potrebbero ugualmente far fronte alle loro uscite tramite le loro rendite automatiche costanti e quindi mantenere inalterato il loro tenore di vita.
Questa è la definizione di libertà finanziaria e quindi di ricchezza, praticamente il ricco può condurre sempre lo stesso tenore di vita anche senza lavorare.

Sicuramente il denaro non dà la felicità, perché la felicità è qualcosa che abbiamo dentro indipendentemente dal denaro, ma certamente il flusso di cassa positivo e la libertà finanziaria ti daranno la libertà in tutti i sensi, libertà di lavorare o meno, libertà di decidere che lavoro fare, di avere più tempo libero per te, per la tua famiglia, di gestire come meglio credi la tua vita, di farti curare, se malato, dai migliori specialisti.

Come si fa ad ottenere un cashflow positivo

 

marketing 4

 

 

 

 

 

A questo punto la domanda sorge spontanea: “Ma come si fa ad ottenere il cashflow positivo ed entrare nella classe dei ricchi per avere rendite automatiche costanti? Sicuramente non facendo il lavoratore dipendente, questo ha cashflow uguale a zero; lo stipendio ti basterebbe appena per vivere. Se fai il professionista magari guadagnerai abbastanza denaro, magari avrai un cashflow positivo, ma non avrai tempo libero per te, per la tua famiglia, per la tua vita. E se ti succede qualcosa chi lavora al posto tuo per guadagnare? Il cashflow diventerebbe negativo e, dopo qualche tempo, la situazione diverrebbe insostenibile.
L’unico modo per avere cashflow positivo ed entrare nella classe dei ricchi è crearsi un’attività che produca rendite automatiche costanti, cioè un’attività che funzioni da sola, che non richieda il tuo costante intervento e ti dia la libertà finanziaria.

DXN 4

 

 

 

 

 

 

DXN è la soluzione migliore per crearti un cashflow positivo e quindi rendite automatiche costanti, con DXN puoi crearti un’attività senza assumerti rischi, senza anticipare grosse somme di denaro e, soprattutto, puoi pensare seriamente alle realizzazione dei tuoi sogni e dei tuoi obiettivi.

Guglielmo Carbone      

WhatsApp o SMS 320/9323852                                         Facebook: Naturopata Guglielmo Carbone

Sito web: www.salutebenesserebellezza.it                    Facebook: Salute, benessere e bellezza