Il principio della leva è il principio fondamentale del Network marketing

 

network 24

 

 

 

 

 

 

Cosa succede quando andiamo al cinema? Vediamo il film, ci piace e poi lo diciamo ai nostri amici, i nostri amici vedono il film, piace anche a loro e lo dicono ai loro amici, questi altri amici lo dicono ad altri amici e così via. Così quel film, per merito nostro, ha incassato una certa quantità di denaro. Quanto ci hanno dato per fare questo? Niente, assolutamente niente. Questo rappresenta praticamente il principio della leva senza benefici.
Il network marketing funziona esattamente così, però, con una differenza sostanziale, cioè nel network marketing per fare questo ricevi dei corrispettivi in denaro che possono anche essere notevoli grazie all’effetto leva.
Cosa si fa nel network marketing? Ci si iscrive, si diventa affiliati, ci danno dei prodotti da vendere, ma, soprattutto, ci dicono di operare, perché ci conviene, affinchè altre persone entrino in attività con noi, il fatturato di tutte le persone che entreranno come nostri collaboratori produrrà anche per noi, oltre che per loro, un certo guadagno.

Ecco comeil principio della leva si manifesta nel network marketing.

 

network 1

 

 

 

 

 

 

 

Una persona ottiene un certo guadagno dall’attività di altre persone che a loro volta ottengono pure un certo guadagno.
Perché si chiama effetto leva, cioè ottenere grossi risultati con uno sforzo ridotto? Una persona da sola può contare soltanto sul suo tempo, sulle sue capacità, sulla sua esperienza, sulle sue conoscenze ecc. Quindi i risultati che ottiene sono legati a questi fattori, è chiaro che quella persona, per quanto in gamba possa essere, avrà sempre dei limiti, limiti che le impediranno di raggiungere certi livelli di successo o di ricchezza. Se invece questa persona si avvale della collaborazione di altre persone, unirà alle sue conoscenze, alle sue esperienze, alle sue capacità ecc. le conoscenze, le esperienze, le capacità ecc. dei suoi collaboratori e, naturalmente, i limiti si ridurranno e i risultati che ognuno di loro verrà a ottenere saranno dati dalla moltiplicazione dei risultati che avrebbe ottenuto da solo ogni singolo collaboratore. Ecco il principio della leva.

Tutti nel network marketing possono avvalersi del principio della leva

 

lavoro 3

 

 

 

 

 

 Il Ganoderma lucidum come possibilità di guadagno

 

L’effetto leva è ancora più eclatante nel network marketing perché i collaboratori si sviluppano su vari livelli e sono le persone dei livelli superiori a guadagnare cifre elevatissime pur facendo sforzi minimi, proprio perché hanno una struttura più ramificata e costituita da un numero maggiore di collaboratori. Naturalmente questo non impedisce a quelle persone, che sono ai livelli più bassi, di farsi pure loro una struttura ramificata e ricca di componenti che consentiranno anche a loro di guadagnare cifre considerevoli con sforzi ridottissimi e sfruttare anche loro l’effetto leva.
Quindi l’effetto leva che conosciamo meglio consiste nello sfruttare non soltanto le possibilità di ognuno di noi, ma utilizzare anche le capacità di un certo numerose di persone per il conseguimento di benefici che interesseranno noi e tutte le altre persone, dando la possibilità anche a queste altre persone di poter raggiungere e anche superare i nostri stessi livelli di successo e di ricchezza.

Altri tipi di effetto leva nel network marketing

 

network 12

 

 

 

 

 

 

Ma l’effetto leva in un network marketing non è soltanto questo, ce ne sono almeno altri due.
Un effetto leva è dato dal fatto che nel network marketing ogni networker può attingere all’esperienza dei grandi leader; questi hanno già affrontato e risolto tanti problemi nella loro attività, sanno delle difficoltà di chi ha iniziato da poco, sanno come risolvere i dubbi che attanagliano spesso più o meno tutti e sono ben felici di dare i loro consigli, anche perché anche a loro interessa che tu ottenga successo e ricchezze perchè il tuo successo e le tue ricchezze daranno maggiore successo e maggiori ricchezze anche a loro. Quindi questo è un altro effetto leva meraviglioso nel network marketing perché ci consente di risparmiare tempo, sforzo e delusioni, e di moltiplicare i nostri guadagni; basta semplicemente rivolgerci ai leader.

Un altro effetto leva presente nel network marketing è dato dal fatto che le migliori aziende danno la possibilità di poter usufruire di un sistema collaudato di formazione e di organizzazione che ha consentito a tante altre persone di raggiungere il successo, è chiaro che a questo sistema possono attingere tutti i collaboratori i quali, quindi, aumentano le loro possibilità di ottenere successo e ricchezza, cosa che non si può avere o si ha solo parzialmente in aziende fuori dal network marketing. Anche questo, quindi, si può assimilare a un effetto leva perché consente di moltiplicare, con un minimo sforzo, i propri benefici.

Principio della leva in DXN

 

dxn

 

 

 

 

 

 

In DXN tutto questo c’è: ti puoi creare una struttura che ti farà guadagnare un sacco di soldi e ti farà avere tanto successo, hai l’organizzazione DXN alle tue spalle che ti consentirà di farti in brevissimo tempo l’esperienza giusta per operare in modo eccellente, hai un sistema di formazione, e hai prodotti eccellenti a tua disposizione che ti consentiranno di bruciare le tappe per il raggiungimento dei tuoi obiettivi.

Una raccomandazione: fate molta attenzione nello scegliere il Ganoderma lucidum migliore, sul mercato ci sono molti prodotti di pessima qualità.

Per qualsiasi tipo di consulto completamente gratuito sul Ganoderma lucidum, potete telefonarmi al 320 9323852 o scrivermi  su guglielmocarbone2.0@gmail.com

Guglielmo Carbone      

WhatsApp o SMS 320/9323852                                         Facebook: Naturopata Guglielmo Carbone

Sito web: www.salutebenesserebellezza.it                    Facebook: Salute, benessere e bellezza 

Diploma

Attestato

 

Nota informativa: i contenuti di questo sito hanno carattere informativo e non si sostituiscono in alcun modo alla valutazione di un medico, nè ad eventuali terapie in atto. Nel rispetto del Codice di Condotta prescritto dal D.L. 70 del 9/4/2003, le informazioni sono da considerarsi di tipo culturale e informativo.